Acrobatica Aerea Reggio Emilia

Workshop di Ricerca del movimento in aria


Comunicazioni ai Soci
Commenti disabilitati su Workshop di Ricerca del movimento in aria

LABORATORIO DI RICERCA SUL MOVIMENTO IN ARIA
CON Caterina Fort per TESSUTI AEREI e CORDA AEREA
livello consigliato: intermedio e avanzato

DETTAGLI DEL LABORATORIO 📢 📢

• QUANDO: sabato 25 novembre 2017 (15.00/18.00)
domenica 26 novembre 2017 (10.30/13.30)

• DOVE: Acrobatica Aerea Reggio Emilia ASD
presso Insomnia Studios, via caduti delle reggiane 5, Campovolo – Reggio Emilia
Facilmente raggiungibile a piedi dalla stazione centrale Trenitalia di Reggio Emilia

• DURATA: laboratorio di due giorni totale 6 ore

• POSTI DISPONIBILI: minimo 6 partecipanti – massimo 12

💡💡 PER ISCRIVERSI 💡💡
inviare una e-mail a: info@insomniastudios.it
telefonare a 0522.1740002 (da lun a ven dalle 14:00 alle 24:00)
sito internet: www.acrobatica-aerea.it

contributo di partecipazione
€ 75 con possibilità di pagamento in contanti, carte e bancomat e bonifico bancario

IL WORKSHOP E’ RISERVATO AI SOCI E AI POSSESSORI DI TESSERA UISP O CSAIN 🔔🔔🔔
Qualora non si disponesse di una di queste tessere è possibile ottenerla contattando i locali comitati CSAIN o UISP.
In alternativa è possibile richiedere di diventare soci della nostra associazione compilando i moduli direttamente in sede e poter partecipare così a tutte le nostre attività associative durante l’anno.

📞
CONTATTI
0522-1740002
info@insomniastudios.it
www.acrobatica-aerea.it

L’obiettivo di Caterina è quello di fornire strumenti per superare le barriere dell’abilità tecnica codificata, alla ricerca di una modalità personale di espressione attraverso il movimento in aria.
Il lavoro che propone è incentrato sull’utilizzo efficiente dell’anatomia, dell’energia e della respirazione; sulla relazione tra corpo, piano orizzontale e verticalità; sulla stimolazione dell’immaginazione come “motore” del movimento.

✔ Esempio di programma:

• Riscaldamento articolato in sequenze di danza contemporanea e/o di movimento libero a terra. In questa fase si dà particolare attenzione al contatto del corpo col suolo e alla capacità di rilassamento.
• Approccio all’attrezzo: come entriamo in contatto con l’attrezzo? che sensazioni abbiamo?
• Tecnica verticale (corda e tessuti): introduzione alla corretta postura dell’articolazione della spalla nel lavoro aereo; pulizia degli elementi tecnici di base (in particolare chiave di ventre e derivati e salite); tecnica differenziata in base al livello individuale
• Esercizi per la consapevolezza della posizione del corpo intorno all’attrezzo e viceversa, per una maggiore autonomia nell’allenamento e nella creazione di sequenze.
• Respirazione, ascolto a terra ed in aria, in stasi ed in movimento
• Resistenza sull’attrezzo
• Fluidità, sospensioni, continuità di movimento, consistenza del movimento, ritmo.
• Improvvisazioni guidate per stimolare l’immaginazione che genera e completa il movimento.
• Stretching e/o massaggi da soli o in coppia

Lo stage si rivolge a praticanti di discipline aeree in generale, ma la parte tecnica sarà dedicata a corda e tessuti.

CATERINA FORT BIO 💯

Caterina Fort studia danza classica dai sei ai quindici anni, sostenendo gli esami del metodo Cecchetti fino al primo livello professionale.
Diventa poi nuotatrice ed insegnante di nuoto, e si interessa alla pratica dello yoga.
Dopo i vent’anni, la voglia di esprimersi danzando la porta alla scoperta del tessuto aereo che comincia a praticare a Firenze con Eli Rudyzuli. Continua poi la formazione in tutta Europa e frequentando stage di danza contemporanea, tessuto, trapezio e corda. Dal 2010 al 2014 convive e collabora con il collettivo Circo Paniko come danzatrice ed acrobata di tessuto aereo e corda verticale tra Italia, Spagna, Francia, Grecia, Brasile e Norvegia.
Al momento si dedica a progetti personali (“Borders”, compagnia MaFalda in “La Gonna Abitata”, Duo sulla Falsariga in “la Vida Rosa”) e collabora con Side, kunst-cirque.